La ricetta della settimana, proposta dal nostro chef Delegato di Viterbo, Eugenio Moschiano.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 320gr di riso
  • 1 cipolla
  • 200 gr di purea di lamponi
  • 100 gr di polvere di lamponi
  • 50 gr di olio extravergine
  • 1 noce di burro
  • 200 gr di guanciale tagliato a julienne
  • 150 gr di Parmigiano Reggiano 
  • 2 litri di brodo vegetale
  • 100 gr di vino bianco
  • 12 lamponi freschi
  • Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO
Portare ad ebollizione il brodo vegetale. In una casseruola mettere l’olio a scaldare, introdurre la cipolla precedentemente pulita e tagliata finemente, far rosolare. Buttare il riso e lasciarlo tostare, subito dopo aggiungere ¾ del totale della polvere di lamponi e bagnare con il vino bianco. Lasciare evaporare e iniziare la cottura del riso aggiungendo a mano a mano il brodo vegetale e a metà cottura la purea di lampone. Nel frattempo che il riso cuoce passare in una padella molto calda il guanciale in modo da renderlo croccante. Quando il riso risulta al dente ma cotto aggiustare di sale e pepe, aggiungere l’ultima parte di polvere di lamponi, la noce di burro e il Parmigiano Reggiano e mescolare bene. Impiattare il riso ponendo al centro una parte di guanciale croccante e tre lamponi freschi.